Fidelizzare il cliente in Modo Semplice e Veloce Se Devi Chiudere Subito Polizze Danni

Sei a corto di polizze danni? Ecco per te una strategia per vendere polizze danni in modo facile e veloce !

Se vuoi capire come fidelizzare un cliente, devi assolutamente leggere questo articolo.

Infatti è possibile sfruttare il proprio portafoglio clienti per aumentare la produzione danni e portarsi a casa un bel malloppo.

Vuoi sapere come fare? Leggi subito questo articolo e da domani potrai attuare queste tecniche con grande successo!

Voglio condividere con te degli strumenti che io stesso utilizzo di tanto in tanto e che ti permettono, qualora tu decida di farlo, di stendere un’iniziativa di targettizzazione.

Pensaci un attimo: il furto è quell’evento tipicamente stagionale, subisce infatti quasi sempre un picco nel periodo estivo.

Avere una copertura per questi eventi può essere un ottimo investimento per tutelare quanto abbiamo di più caro: la nostra casa e i nostri beni.

Le coperture furto più complete sono però garanzie costose e se si vuole offrire un massimale alto, questo può risultare a volte non sostenibile per il nostro cliente.

 

La copertura Completa non è quello di cui il Cliente ha Sempre Bisogno.

Giusto per essere chiari ricordiamoci subito che se stiamo facendo un’iniziativa di questo tipo è perché:

  • Abbiamo già un piccolo portafoglio di nostri clienti;
  • Siamo ‘indietro’ con la produzione danni e dobbiamo agire subito (ad esempio, per una gara);

Dobbiamo offrire risposte rapide e un buon rapporto garanzie/premio: il tutto dopo aver sensibilizzato il nostro cliente su questo rischio specifico.

Io in questo caso procedo così:

  • Raccolgo una rassegna stampa che parli di furti avvenuti nella mia zona e che siano stati commessi di recente;
  • Una volta che gli articoli sono almeno 5 o 6, li raccoglo ordinati in una cartelletta da lasciare a ogni cliente;
  • Faccio un’estrazione di clienti effettivi, con polizze della casa, premio minimo 300€, senza garanzie furto inserite, dove sia assicurato almeno il contenuto (circa 40 nominativi erano all’epoca nel mio caso);
  • Organizzo un turno telefonico in cui sarò molto CHIARO con il mio interlocutore e prenderò appuntamenti mirati:

  Ciao Giuseppe, spero tutto bene, sei libero domani alle 5?

Voglio aiutarti a risolvere un problema che so essere molto diffuso nella tua zona in questo periodo.

So che ci sono stati molti furti, e dopo parecchie chiamate ricevute da alcuni clienti che abitano nella tua zona, vista la confidenza che c’è tra di noi, ho deciso di anticipare la tua chiamata e fissare un incontro per sistemare subito la polizza della casa.  

Posso passare domani alle 17.00 o giovedì alle 10.00?

 

Questo è uno dei più classici metodi per sviluppare rapidamente produzione senza molti sforzi.

Infatti, se conosci bene i clienti che chiami, non avrai problemi a fissare almeno l’80% degli appuntamenti.

Dato oggettivo e misurato, quindi non spariamo a caso.

  • Prepara il preventivo di riforma;
  • Fatto tutto questo non ci resta altro che incontrare il nostro cliente da fidelizzare per bene.

 

Tutto chiaro, Daniele. E adesso che sono davanti al cliente? Come consigli di procedere?

 

Parti sempre molto ‘alto’ e per prima cosa sensibilizza il cliente nel modo corretto:

–          Tu cosa ne pensi, Carlo? Hai sentito di questi furti? –

–          Hai un impianto di allarme o una porta blindata? –

–          Hai rifatto i serramenti poco fa? –

–          Hai oggetti che ti sono molto cari in casa? –

–          Che danno subiresti se ti danneggiassero i serramenti? –

–          È importante per te assicurare i tuoi orologi? –

 

A quel punto, se tutte le fasi sono state fatte nel modo corretto, almeno un 50% di chiusure dovresti averle fatte e forse anche qualcosa di più.

Fatica per portare a casa questi affari, aumentare il fatturato e fidelizzare il cliente? MINIMA

Ovvio non sono chissà che polizze danni, ma una piccola riforma con 100 o 200€ di aumento senza fare troppa fatica è un obiettivo assolutamente raggiungibile. In questo modo tuteli i clienti da un danno importante, e facendone una trentina ti porti a casa, in un mese, 3.000€ di polizze danni rapidi e semplici… E poi hai una certezza quasi matematica:

Foto e denuncia alla mano, problemi in fase di liquidazione non ce ne sono mai! (O quasi).

Se ti interessa una vera e propria guida su come aumentare le produzione di polizze vita ( in particolare fondi pensione) l ‘ho scritta sempre su questo sito e contiene tanti strumenti pratici per aiutarti ad aumentare la produzione e il fatturato. La puoi trovare QUI.

Se sei un assicuratore, vuoi aumentare le tue vendite uscire dal quel dannato regime dei minimi ho una bella notizia per te.

Se vuoi imparare il sistema che mi ha permesso di diventare uno dei migliori Venditori Assicurativi in Italia ho preparato un Videocorso per Venditori Assicurativi.

>>>CLICCA SUBITO QUI

  ———————————-

SEI UN ASSICURATORE E VUOI RESTARE AGGIORNATO SU QUESTI TEMI? 

TI PIACEREBBE RICEVERE OGNI SETTIMANA SPUNTI UTILI DA UTILIZZARE IN TRATTATIVA?

ALLORA UNISCITI SUBITO GRATIS AL NOSTRO GRUPPO SEGRETO PER ASSICURATORI SU FACEBOOK!

>>>>> SI VOGLIO ACCEDERE <<<<<