—————————
Sei un Assicuratore e sei alla ricerca di un Videocorso sulla Vendita Assicurativa Avanzato?

>>> CLICCA SUBITO QUI

Sei un neofita e hai bisogno di dare solide fondamenta alla tua attività di intermediario Assicurativo?

>>> CLICCA SUBITO QUI
—————————

Che cos’è la motivazione?

 

Lo sapete anche voi: quando si parla di motivazione vengono sempre presi d’esempio dei film di sport, magari con un coach che motiva quelle che sono le risorse.

 

Parlando di motivazione, ho appena finito di vedere il film La Battaglia di Hacksaw Ridge.

 

Quel ragazzo è andato in guerra, che era Desmond Doss, è andato in guerra senza armi ed è diventato un eroe.

 

È diventato un eroe perché ha trovato dentro di sé la forza di salvare quanti più soldati possibili.

 

Che scuse abbiamo noi quindi quando si parla di motivazione, del fatto che non riusciamo a trovare la giusta motivazione, che questa cosa non c’è possibile?

 

Vediamo allora 3 regoline base semplici, facilmente attuabili, che ci permettono di trovare la giusta motivazione.

 

Dobbiamo smetterla di trovare delle scuse e cercare invece un modo per superare determinati periodi negativi e quindi raggiungere i nostri risultati.

 

Desmond Doss, questo ragazzo che appunto andò in guerra senza armi, ha preso atto della sua situazione visto che l’aveva poi chiesta lui e di conseguenza ha salvato quante più vite possibili.

 

La seconda cosa: devi capire che le persone che seguiamo non hanno la nostra testa.

 

Se fosse così sarebbe molto più semplice trovare un modo per motivare queste risorse.

 

Sicuramente ci sono delle persone che non brillano della loro produzione ma magari non brillano perché la loro motivazione è semplicemente quella di fare un’attività che gli permetta di andare a casa prima la sera, che gli permetta magari di andare a prendere il loro figlio alle 4, mentre invece un’attività d’impiegato non glielo permetterebbe.

 

Ognuno ha la propria motivazione, nel nostro lavoro possono essere i soldi, può essere la carriera, ma può essere per qualcuno anche la libertà di gestirsi in modo autonomo e di dedicare magari il giusto tempo alla famiglia.

 

Ognuno ha degli obiettivi e non è detto che, perché noi abbiamo l’obiettivo magari di guadagnare o di fare carriera, anche le persone che lavorano con noi abbiano lo stesso obiettivo.

 

Il terzo consiglio invece che mi sento di darti dal profondo del mio cuore è di non prendere in giro le persone.

 

Che tu sia un manager, un responsabile di rete o chiunque altro, se ti ritrovi a dover motivare delle persone ma purtroppo non hai gli strumenti per farlo o vuoi semplicemente motivare delle persone dicendogli di vendere un prodotto perché su quel prodotto si guadagna ma tu nella tua testa sai che non è così, devi cambiare arma.

 

Altrimenti succederà che non solo la tua figura ne verrà compromessa ma anche le persone sotto di te ti vedranno non più come una persona da rispettare, non più come una persona alla quale rivolgersi per un problema, ma semplicemente una persona che li sta prendendo in giro perché non capisce quella che è la loro situazione.

 

E penso che sia la cosa che poi fa la differenza no?

 

Tra la presenza o la mancanza di fiducia…

 

Per cui, se non c’è alla base un qualcosa che ti permette di motivare sotto degli aspetti che possono essere importanti per lui, cercane altri.

 

E se una persona è andata in guerra senza armi ed è riuscita a fare quello che ha fatto, cerca anche tu quindi di darti delle motivazioni, di spingere te stesso oltre i tuoi limiti, di capire perché devi fare quelle cose o perché conviene magari lavorare in un certo modo.

 

Se tu riesci a trovare dentro te stesso la forza di voler andare avanti e di porre sempre l’asticella un pochettino più in alto, sono sicuro che non serviranno persone che ti motiveranno, perché sarai tu stesso la tua motivazione.

 ————————————————————————-

VUOI AUMENTARE LE TUE VENDITE?

TI PIACEREBBE RICEVERE OGNI SETTIMANA SPUNTI UTILI DA UTILIZZARE IN TRATTATIVA?

ALLORA UNISCITI SUBITO GRATIS AL NOSTRO GRUPPO SEGRETO PER ASSICURATORI SU FACEBOOK!

>>>>> FAI CLICK QUI PER ACCEDERE SUBITO  <<<<<